Home News Arte e Cultura Figline-Incisa: mini appartamento per anziani autosufficienti: online bando assegnazione

Figline-Incisa: mini appartamento per anziani autosufficienti: online bando assegnazione

Figline-Incisa: mini appartamento per anziani autosufficienti: online bando assegnazione
0
0

C’è tempo fino alle ore 13 del 19 febbraio per partecipare al bandofinalizzato alla formazione di una graduatoria, valida per un anno dalla sua approvazione, per l’assegnazione di un mini-appartamento ad anziani autosufficienti.
Si tratta di una delle abitazioni di proprietà comunale, situata in via San Francesco d’Assisi (zona ex villa Campori, Incisa) e adatta ad ospitare al massimo due persone.

Possono partecipare cittadini italiani o di uno Stato dell’Unione Europea residenti a Figline e Incisa Valdarno e che hanno superato i 65 anni di età.
Per i cittadini extracomunitari la partecipazione è vincolata al possesso di regolare permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo.
Inoltre, dal momento che possono concorrere all’assegnazione dell’appartamento anche famiglie (composte da un numero massimo di due persone anziane auto-sufficienti, conviventi da almeno cinque anni), entrambi i componenti del nucleo non devono esser titolari di proprietà, di usufrutto o di altri diritti su immobili presenti in qualsiasi località del territorio nazionale da almeno 5 anni, oltre a dover esser pensionati, in condizioni di auto-sufficienza psico-fisica e conviventi da almeno 5 anni.
Non è invece necessario che entrambi i conviventi abbiano compiuto 65 anni. Un ulteriore requisito obbligatorio e vincolante è il valore Isee del nucleo familiare, che non deve esser superiore ai 16mila euro.

Infine, possono presentare domanda anche gli alloggiati in residenze pubbliche, in possesso di regolare contratto di locazione: in questo caso l’ammissione al beneficio sarà subordinata alla rinuncia all’occupazione del precedente alloggio sia da parte del richiedente sia da parte dell’altro componente del suo nucleo familiare.
La graduatoria sarà formulata sulla base dei punteggi ottenuti in relazione a quanto dichiarato in sede di presentazione delle domande; pertanto, l’Amministrazione comunale si occuperà di controllare la veridicità delle dichiarazioni, coinvolgendo le autorità competenti in materia.

Le domande possono essere consegnate a mano presso gli Sportelli FacileFIV del Comune, utilizzando i modelli appositamente predisposti. Questi gli orari di apertura degli Sportelli FacileFIV: a Figline (in piazza IV novembre, 3) dal lunedì al venerdì dalle 8,45-13,30, il martedì anche dalle 15,30 alle 18,30 e il giovedì anche dalle 15,30 alle 19,30; a Incisa (in piazza del Municipio 5) dal lunedì al venerdì dalle 8,45-13,30, il martedì e il giovedì anche dalle 15,30 alle 18,30. La domanda deve essere firmata e corredata di marca da bollo da 16 euro e copia del documento di identità.

In alternativa, la documentazione può essere inviata per posta, ma non farà fede il timbro postale.
Per ulteriori informazioni contattare l’ufficio Politiche sociali al numero 055.9125232-233 oppure scrivere a s.giusti@comunefiv.it

fonte Firenzewow

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.