Home News Attualità Firenze: La rivolta delle guide turistiche

Firenze: La rivolta delle guide turistiche

Firenze: La rivolta delle guide turistiche
0
0

Stop ai corsi di formazione autorizzati dalla Regione Toscana. E’ questo quello che vogliono le circa mille guide turistiche scese in piazza ieri 30 Gennaio per protestare contro quella che definiscono una “truffa“.

“La Toscana – afferma Valentina Grandi, Presidente della Federagit Confesercentitramite agenzie private, consente lo svolgersi di corsi di formazione che conferiscono l’abilitazione nazionale come guida turistica a persone che risultano prive della minima competenza e professionalità“.

Alcune scuole private, spiega Grandi, rilasciano autorizzazioni a livello nazionale e senza alcun tipo di verifica. Così chi risulta abilitato in Toscana può spacciarsi come guida turistica in tutto il territorio italiano.

La manifestazione è partita da Piazza San Marco fino ad arrivare in Piazza Cavour, dove ha sede il Consiglio Regionale. Scopo della protesta è quella di incontrare il governatore Enrico Rossi per fare chiarezza e chiedere una regolamentazione dei corsi.

Fonte firenzetoday.itcontroradio.it

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.