Home News Associazione A Napoli incontri e visite gratuite di prevenzione dei noduli tiroidei con ANT

A Napoli incontri e visite gratuite di prevenzione dei noduli tiroidei con ANT

A Napoli incontri e visite gratuite di prevenzione dei noduli tiroidei con ANT
0
0

A Napoli torna la prevenzione con ANT:

Insieme a Fondazione Massimo Leone per la diagnosi precoce dei noduli tiroidei,
grazie al supporto di Fondazione CON IL SUD e Fondazione Prosolidar

Riparte il ciclo di tappe dedicate alla prevenzione oncologica gratuita sviluppate da Fondazione ANT Italia ONLUS, grazie al contributo offerto da Fondazione CON IL SUDFondazione Prosolidar per il più ampio progetto “Campania Solidale”.

10 sono complessivamente le giornate di diagnosi precoce dei tumori sviluppate quest’anno, che si vanno a sommare alle oltre 20 giornate già realizzate nel 2016 e 2017.

La prima tappa del percorso dedicato alla prevenzione è realizzata in partenariato con Fondazione Massimo Leone, realtà non profit partenopea da anni impegnata a favore di persone senza dimora e di coloro che vivono in situazione di estrema marginalità sociale.

Lunedì 29 gennaio alle ore 16.00, la Fondazione Leone ospiterà, presso la propria sede di via dei Ferri Vecchi 19 a Napoli, un incontro aperto al pubblico, tenuto da personale ANT, sugli stili di vita salutari e la prevenzione oncologica, durante il quale sarà possibile prenotare la propria visita gratuita di diagnosi precoce dei noduli tiroidei.

Le visite, realizzate da specialisti ANT, verranno effettuate presso l’ambulatorio Polispecialistico Beato Luigi Palazzolo in via del Grande Archivio 20 a Napoli nei giorni 7, 8 e 9 febbraio 2018.

A Napoli, ANT è presente dal 1990, e in particolare negli ultimi anni, anche grazie al supporto di vari sostenitori e in special modo di Fondazione CON IL SUD e Fondazione Prosolidar, ha rafforzato il proprio radicamento sul territorio, arrivando a portare assistenza nella provincia di Caserta, con un impegno crescente verso l’area tristemente nota come “Terra dei Fuochi”.

I medici, gli infermieri e gli psicologi dell’èquipe locale ANT hanno finora assistito, a titolo interamente gratuito, quasi 6.000 malati di tumore sul territorio.

 

Fonte: ANT

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *