Home News Dal Mondo Economia, il Venezuela lancia la sua Criptovaluta basata sul Petrolio: Il “Petro”

Economia, il Venezuela lancia la sua Criptovaluta basata sul Petrolio: Il “Petro”

Economia, il Venezuela lancia la sua Criptovaluta basata sul Petrolio: Il “Petro”
0
0

Il Venezuela sta per “lanciare” la sua Criptovaluta.

Nicolas Maduro, Presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela dal 14 aprile 2013, passa dalle parole ai fatti. Sta per esordire sul mercato digitale il “Petro“, una moneta digitale garantita dal petrolio che nei fatti è uno strumento del regime chavista per cercare di aggirare le sanzioni occidentali.

Come spiega “Il Sole 24 Ore“, l’operazione di Maduro prevede l’emissione di cento milioni di petro-token, ciascuno garantito da un barile di greggio, per un valore totale che nelle stime del Governo di Caracas sarà pari a 6 miliardi di dollari.

I dubbi (tanti) sull’operazione non mancano, a partire dalla reale copertura di greggio, che non sarebbe sufficiente e garantire l’emissione del Petro: si tratterebbe infatti di petrolio non ancora estratto dal pozzo Ayacucho 1 nell’Orinoco e per di più non nella completa disponibilità di Caracas, essendo estratto da una joint venture.

Nelle intenzioni le valute dovrebbero essere utilizzate per aggirare le sanzioni permettendo alle aziende di non utilizzare valuta estera e potranno essere usate per il pagamento delle imposte. Non potranno essere acquistate in bolivar, la valuta venezuelana il cui valore continua a deteriorarsi sotto i colpi dell’iperinflazione a tripla cifra e della crisi economica che sta attraversando il Paese sudamericano.

Fonte ilSole24Ore.com

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.