Home News Attualità Firenze: Emerge una Necropoli Romana durante gli scavi della nuova tramvia

Firenze: Emerge una Necropoli Romana durante gli scavi della nuova tramvia

Firenze: Emerge una Necropoli Romana durante gli scavi della nuova tramvia
0
0

Una incredibile e vasta necropoli romana, risalente con ogni probabilità al I secolo dopo Cristo, è emersa durante gli scavi archeologici che si stanno effettuando contemporaneamente ai lavori per le nuove linee della tramvia a Firenze.

Ieri, 8 Febbraio 2018, a dare la notizia della scoperta sono stati uno degli archeologi che si è occupato degli stessi scavi, Monica Salvini, e  il soprintendente Andrea Pessina.

Sotto Via Valfonda è stata ritrovata una salma intera, risalente al 1 secolo dopo Cristo, con ricco corredo da decine di vasi e lucerne. Ed anche tra Viale Redi e Viale Belfiore gli scavi hanno consentito di riportare altre salme pressoché intatte, con tanto corredi funebri.

L’archeologo Monica Salvini, che come detto fa parte della squadra degli archeologi che lavora al sito, in merito al ritrovamento della necropoli ha dichiarato: “Utilizzata tra il primo e il secondo secolo dopo Cristo, potrebbe aver ospitato fino ad alcune migliaia di corpi. Un grande locale, con enormi orci, che potrebbe rivelarsi l’equivalente di una moderna tintoria“.

Si tratta sicuramente di una scoperta importante per Firenze, ed è intenzione della Soprintendenza quella di esporre i ritrovamenti in una mostra, che verrà organizzata nei prossimi mesi.

Fonte lanazione.itfirenze.repubblica.itcontroradio.it

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *