Home News Dal Mondo Monica Lewinsky: A 20 anni dal Sexy Gate l’ex stagista riflette sul suo passato

Monica Lewinsky: A 20 anni dal Sexy Gate l’ex stagista riflette sul suo passato

Monica Lewinsky: A 20 anni dal Sexy Gate l’ex stagista riflette sul suo passato
0
0

Chi non ricorda la stagista Monica Lewinsky? Sono passati circa 20 anni ormai dal Sexy Gate che sconvolse gli Stati Uniti d’America e segnò la reputazione dell’allora Presidente Bill Clinton.

Era il 1998 e la donna era solo una stagista ventiduenne quando la sua relazione con Clinton, uomo più potente del mondo e 27 anni più anziano di lei, venne allo scoperto. Oggi la Lewinsky riflette e lo fa alla luce delle tante storie e denunce emerse dopo il caso Weinstein: “Ho cominciato a ridefinire le implicazioni della diversa concentrazione di potere che potevano esserci tra un presidente e una stagista alla Casa Bianca“.

Confidandosi, la Lewinsky racconta che “Nel 1998, avevo già ricevuto molte lettere di sostegno e avevo potuto contare sulla mia famiglia e sugli amici, ma in generale mi ero sentita sola“.

Se la vicenda fosse avvenuta oggi, conclude l’ex stagista della Casa Bianca, si sarebbe sentita certamente meno sola grazie al movimento #MeToo, di cui apprezza la forza ed il coraggio di andare contro credenze connaturate e retaggi.

Fonte huffingtonpost.it

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *