Home News Cronaca Tragedia a Firenze: Si impicca in casa dopo la notifica di sfratto

Tragedia a Firenze: Si impicca in casa dopo la notifica di sfratto

Tragedia a Firenze: Si impicca in casa dopo la notifica di sfratto
0
0

Un’altra tragedia ha sconvolto ieri, 1° Febbraio 2018, la Città di Firenze. Un uomo di 60 anni si è tolto la vita impiccandosi nell’appartamento di proprietà del fratello in Via Mattioli (Zona Poggetto) dopo aver ricevuto lo sfratto.

A trovare il corpo sono stati proprio i Poliziotti del commissariato di Rifredi che si erano recati nell’appartamento dell’uomo per eseguire l’ordine di sfratto. L’ordine era arrivato perché la famiglia aveva accumulato un debito di oltre 100 mila euro col condominio, di cui non pagava le rate da quasi 20 anni.

Secondo le prime ricostruzioni degli agenti e dei vicini il 60enne veniva da un periodo di profondo disagio psicologico e si sarebbe tolto la vita impiccandosi con una corda.

Fonte firenze.repubblica.itlanazione.it

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.