Home News Dal Mondo Tragedia italiana in Svizzera: Uccide la moglie per strada e poi si spara

Tragedia italiana in Svizzera: Uccide la moglie per strada e poi si spara

Tragedia italiana in Svizzera: Uccide la moglie per strada e poi si spara
0
0

Lei, Irene Rizzo 35 anni e originaria della Provincia di Lecce, lavorava presso la filiale della Banca UBS nel centro di Zurigo. Lui, Danilo Nuzzo, 38 anni ed anch’egli pugliese (da Supersano) ha ucciso la moglie e poi si è tolto la vita.

L’omicidio-suicidio è avvenuto proprio per strada, di fronte l’istituto bancario dove lavorava Irene. A pochi passi da lei, il marito si è tolto la vita dopo averla uccisa. Sembra che l’uomo avesse trascorso gli ultimi giorni in paese e che proprio il giorno prima della tragedia fosse ripartito per la Svizzera.

In preda al terrore, i numerosi passanti sono fuggiti e hanno cercato di mettersi al riparo, temendo un attacco terroristico. Il luogo della tragedia è stato subito raggiunto da auto e camionette della polizia ed è stato interdetto ai pedoni. La polizia svizzera sta cercando di ricostruire i fatti per capire anche i motivi che hanno spinto l’uomo all’insano gesto.

Fonte tgcom24

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.