Home News Cronaca L’uomo dalla risata fragorosa, i Beatles nel cuore, il testimone di tante battaglie: addio a Fabrizio Frizzi.

L’uomo dalla risata fragorosa, i Beatles nel cuore, il testimone di tante battaglie: addio a Fabrizio Frizzi.

L’uomo dalla risata fragorosa, i Beatles nel cuore, il testimone di tante battaglie: addio a Fabrizio Frizzi.
0
0

Stanotte ci ha lasciato per una emoraggia celebrale: la sua umanita’ ha contagiato tutti, cosi’ come il suo impegno a favore di Telethon. Tantissimi i messaggi d’affetto per questo signore del piccolo schermo, fan dei Beatles..

A 7 anni li vide al Teatro Adriano..

Appena 60enne, aveva superato qualche mese fa dei momenti difficili, ma sembrava si fosse ripreso: quando i Beatles si esibirono a Roma nel 1965, tra il pubblico c’era anche lui ..

Ho tanti episodi da raccontare, tanti aspetti che univano la sua indubbia gentilezza ad una cultura musicale veramente forte: suo fratello Fabio è un famoso musicista,a dimostrazione che in casa loro quella cultura basata sulle sette note ha sempre trovato spazio. Pensate se fosse capitato anche a voi di andare a vedere i Beatles, mentre siete in Seconda Elementare..

La foto che ho scelto per questo mio articolo, lo ritrae con alle spalle due simboli a cui era molto legato: la RAI e Telethon, di cui è stato un convinto testimone. Ci eravamo sentiti telematicamente in chat di Facebook qualche settimana, anche per parlare di un nostro comune amico (mi riferisco a Stefano Cesare) e dei suoi sogni, nonostante sia costretto a stare su una sedia a rotelle: Fabrizio mi aveva detto che era bello che Stefano Cesare continuasse a credere nel suo sogno di scrivere canzoni, financo di cantarle. Gli avevo risposto che questo sogno si poteva concretizzare se noi potevamo dargli una mano: Fabrizio mi ha risposto che l’avrebbe fatto, appena superato questo momento di lavoro, dopo dei mesi difficili sul fronte fisico.

Non ce l’ha fatta: la sua risata si è spenta per sempre.

 

Fonte Musicalnews

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *