Home News Attualità Nardella sulle conseguenze del Coronavirus: “Firenze in ginocchio, ma serve messaggio di speranza”

Nardella sulle conseguenze del Coronavirus: “Firenze in ginocchio, ma serve messaggio di speranza”

Nardella sulle conseguenze del Coronavirus: “Firenze in ginocchio, ma serve messaggio di speranza”
0
0

Situazione critica quella per la città di Firenze in seguito all’epidemia di Coronavirus, che ha avuto ripercussioni fortissime anche sull’economia della città. Per parlare di questo il sindaco del capoluogo toscano Dario Nardella è intervenuto nella trasmissione Agorà, su Rai 3: “Firenze oggi è tra le città italiane più in ginocchio, abbiamo avuto l’80% di disdette a marzo. In città sono un centinaio le strutture chiuse tra alberghiere e extra alberghiere. Abbiamo una doppia sfida: quella della salute, che viene prima di tutto, e quella economica. A Firenze abbiamo lanciato una campagna per i musei civici aperti e gratuiti dal 6 all’8 marzo, ovviamente con controlli. Ma abbiamo bisogno di mandare messaggio di speranza”

“Ieri – ha aggiunto Nardella – in consiglio comunale a Firenze abbiamo votato, dal PD alla Lega, un atto per chiedere che il governo si attivi per ottenere la deroga al patto di stabilità per il 2020, crisi sanitaria e economica sono legati. L’Europa deve intervenire“.

Fonte: lanazione.it, Agorà

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.