Home News Cronaca Varianti Covid: Toscana studia nuovi anticorpi monoclonali

Varianti Covid: Toscana studia nuovi anticorpi monoclonali

Varianti Covid: Toscana studia nuovi anticorpi monoclonali
0
0

Arrivano da tutta Italia, segnalazioni di casi da coronavirus legati alle nuove varianti: inglese, brasiliana e sudafricana. Se a breve non si prenderanno misure più drastiche, ci ritroveremo in estate con 50 mila morti in aggiunta ai 100 mila. Le regioni che preoccupano maggiormente sono: Lombardia, Emilia Romagna e Toscana.

Il presidente dell’Anci e sindaco di Bari Antonio Decaro dice: Mi arrivano da più parti d’Italia segnalazioni di un aumento dei contagi. Sicuramente a Brescia e nei comuni vicini, nella cintura di Milano ma anche nell’area metropolitana della mia città. Siamo tutti preoccupati che le varianti possano aumentare l’indice di contagiosità in tutto il territorio nazionale

In Toscana è iniziata la sperimentazione clinica degli anticorpi monoclonali anti Covid. La prima fase comprende 40 volontari sani, mentre la seconda fase, riguarderà un centinaio di pazienti con il Covid. Dicono che l’anticorpo è capace di neutralizzare la variante inglese e virus che servono per farlo mutare nella variante brasiliana e sudafricana.

Fonte: Tg24.sky.it

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.