Home News Attualità Il 7 Aprile a Calenzano (Firenze) la Giornata Mondiale dell’Autismo, dedicata agli interventi terapeutici e vari progetti

Il 7 Aprile a Calenzano (Firenze) la Giornata Mondiale dell’Autismo, dedicata agli interventi terapeutici e vari progetti

Il 7 Aprile a Calenzano (Firenze) la Giornata Mondiale dell’Autismo, dedicata agli interventi terapeutici e vari progetti
0
0

Almeno un nato su 100 oggi rientra nello spettro dei disturbi dell’autismo. L’autismo dunque non è un problema di pochi: è una sfida con la neurodiversità, un’intelligenza differente che deve fare i conti con la dominante realtà neurotipica, una sfida con la quale noi tutti, a nostra volta, dobbiamo confrontarci.Approfondire, chiarire, spiegare, studiare il variegato mondo dell’autismo: domande alle quali proverà a dare una risposta o un impulso all’indagine il convegno, organizzato dall’Associazione Onlus Sindromi Autistiche A.s.a., con il patrocinio della Società della Salute Fiorentina Nord-Ovest e del Comune di Calenzano. L’appuntamento è per Sabato 7 Aprile 2018, dalle 9 alle 13, presso la Sala Convegni (4° piano) del Comune Nuovo, in piazza A. Gramsci 11, a Calenzano. Per partecipare bisogna iscriversi inviando una mail (completa di dati anagrafici) ainfo@sindromiautistiche.it ..

Moderato da Enrico Panzi (vice sindaco del Comune di Calenzano con deleghe alla sanità, alla sicurezza sociale, alle politiche abitative, alla comunicazione e all’innovazione, nonché presidente della Società della Salute zona fiorentina Nord-Ovest), il convegno si aprirà alle 9 con il saluto delle autorità e la presentazione di Calenzano in blu, settimana di sensibilizzazione del territorio sulla realtà dell’autismo e dei disturbi del neurosviluppo, realizzata con la collaborazione di Associazione Turistica Calenzano, settimana che terminerà proprio il 7 Aprile con il Castello di Calenzano illuminato di blu.

Questo il programma dei lavori.
– 9.30, il primo intervento: Angela Manna, direttore Ufsmia (Unità Funzionale Salute Mentale. Infanzia Adolescenza) Nord-Ovest Azienda Usl Toscana Centro /9.50, parlerà della “Presa in carico del soggetto con autismo da parte di Sds e Asl”.
– 9.50, intervento di Patrizio Batistini, presidente di Asa: “Presentazione di Asa. L’approccio longitudinale all’autismo”.
– 10,15 “Autismo e scuola”, questo il tema affrontato da Giuseppe Tito, preside dell’Istituto Comprensivo Calenzano

– 10.35 nuovo intervento di Patrizio Batistini, che parlerà de “Il parent training – facciamo rete”.
– 11 coffee break presso il Bar Sport, offerto da Asa a tutti i partecipanti.
Alla ripresa dei lavori, prevista intorno alle 11.40, nuovo intervento del presidente di Asa su “Lavoro e autismo – esperienze in divenire”. A seguire, intorno alle 12, “Autismo e Robotica”, a cura di Nadia Picariello, psicopedagogista relazionale, e, alle 12.30, chiusura con “Il progetto foto”, intervento di Carmelo Provazza, osteopata e fotografo, che aprirà ufficialmente la mostra fotografica Dentro, fuori, oltre, abbinata al convegno e realizzata da soggetti con autismo e disturbi del neurosviluppo, visitabile nell’atrio del Comune Nuovo da Lunedì 9 Aprile 2018 in orario di apertura del palazzo comunale.

La nostra foto propone proprio il tavolo con alcuni elaborati della mostra sopra citata: ringraziamo per la collaborazione Enrico Zoi, addetto stampa dell’Associazione Onlus Sindromi Autistiche 

A.s.a.

 

Fonte USL Toscana Centro

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.