Home News Cronaca Jailhouse Rock: in Perù fugge un evaso che aveva lasciato in carcere il suo fratello gemello.

Jailhouse Rock: in Perù fugge un evaso che aveva lasciato in carcere il suo fratello gemello.

Jailhouse Rock: in Perù fugge un evaso che aveva lasciato in carcere il suo fratello gemello.
0
0

Chissà se nel fuggire dal carcere, Alexander Jheferson Delgado canticchiava la famosa canzone di Elvis Presley (qui in un fotogramma del filmato della canzone) per sbeffeggiarsi del fatto che aveva fregato l’intero sistema carcerario di Piedras Gordas, uno dei penitenziari più sicuri del Perù! Intanto giunge la notizia che fortunatamente è stato di nuovo catturato..

La storia ha inizio il 10 gennaio 2017, quando Alexander Jheferson Delgado riceve la visita del fratello gemello  che si chiama Giancarlo. Dopo averlo incontrato nell’area comune della prigione ed avergli consegnato un pacco di cibo ed alcuni biglietti scritti da amici comuni, i due fratelli 28enni sono andati nella cella di Alexander, dove il detenuto avrebbe offerto a Giancarlo una bibita dove erano stati aggiunti sedativi. Il ragazzo è svenuto poco dopo e si è svegliato alla vista delle guardie: ha cercato di spiegargli chi era, ma non gli hanno creduto …

Scoperto l’inganno, è iniziata la caccia al fuggitivo, ma intanto le guardie ed il direttore del carcere sono state sospese: per Alexander (nel frattempo ricatturato) la pena è stata aumentata, mentre anche il fratello verrà processato per favoreggiamento.

 

 

 

 

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.