Home News Sport Ottime notizie dal nuoto, Carlotta Toni vola agli Europei di Glasgow. Pallanuoto, per gli uomini riparte la corsa ai play off, per le donne ancora un turno di riposo

Ottime notizie dal nuoto, Carlotta Toni vola agli Europei di Glasgow. Pallanuoto, per gli uomini riparte la corsa ai play off, per le donne ancora un turno di riposo

Ottime notizie dal nuoto, Carlotta Toni vola agli Europei di Glasgow. Pallanuoto, per gli uomini riparte la corsa ai play off, per le donne ancora un turno di riposo
0
0

NUOTO, CARLOTTA TONI STRAPPA IL PASS PER I PROSSIMI EUROPEI DI GLASGOW

Dopo le recenti buone notizie provenienti dalla settore giovanile pallanuoto e dal sincronizzato, altrettante conferme arrivano anche dal nuoto della Rari Nantes Florentia, dove Carlotta Toni con 4’39’27’’ nei 400 M ha conquistato la medaglia d’argento agli Assoluti Italiani e strappato così il pass per i prossimi Europei di Glasgow.

Un grande risultato arricchito dalla medaglia di bronzo nei 200 Mx che di fatto riporta l’atleta della Rari Nantes Florentia/Esercito, nell’olimpo del nuoto dopo un periodo abbastanza opaco. Merito di questo ottimo traguardo, oltre che il talento e la tenacia della Toni approdata lo scorso settembre al circolo Canottieri Aniene a Roma alla corte del tecnico federale Christian Minotti, la straordinaria lungimiranza della società di via Ferrucci prima per aver cresciuto, guidato e assistito la Toni fino allo scorso anno, e poi di aver assecondato le sue richieste di allenarsi in compagnia di altre atlete, e non da sola, come sarebbe accaduto a Firenze. Motivo questo, per sua stessa ammissione, che l’ha portata a lasciare la città e i colori che l’hanno vista protagonista di tanti successi, a livello giovanile, grazie alla guida del grande maestro Sergio Pasquali, morto lo scorso agosto e il suo staff composto dall’attuale allenatore gigliato Gaetano Distefano.

 

SERIE A1 MASCHILE, XXI GIORNATA

Dopo la lunga sosta pasquale che ha visto i ragazzi di Tofani impegnati in diverse iniziative benefiche e sociali, riparte da Napoli contro il fanalino di coda Acquchiara, la corsa ai play off della Rari Nantes Florentia. Le due vittorie consecutive nelle altrettante uscite hanno rivitalizzato tutto l’ambiente gigliato, sia nello spirito che in classifica, nonostante la distanza dalla Canottieri Napoli sia ancora di nove lunghezze a sei giornate dal termine. Niente illusioni per mister Tofani che non ammette distrazioni: “Giocare contro una squadra che ha zero punti in classifica può nascondere tante insidie a livello mentale. Ovvio che sulla carta siamo noi i favoriti, ma guai a pensare che sarà una passeggiata. Ogni partita ha una storia a se e tutti gli avversari vanno rispettati e mai sottovalutati. Per quanto riguarda i paly off dico inutile farsi illusioni, basta guardare la classifica per rendersi conto che siamo più vicini alla zona play out rispetto a quella play off. Pertanto niente illusioni e soprattutto nessuna distrazione da qui alla fine, a partire da domani”.

A dimostrazione del fatto che il tecnico non sottovaluti la trasferta, nessun cambio tecnico e tattico in vista del match, ma soprattutto formazione tipo con tutti gli undici senior a seguito più due giovani, come sempre da inizio stagione. Dirige il duo Cataldi-Paoletti, fischio d’inizio ore 16.00.

 

SERIE A1 FEMMINILE, XV GIORNATA

Come se non bastasse la lunga pausa, arriva come una sentenza il turno di riposo per le Rari girls di Andrea Sellaroli, nella sesta giornata di ritorno. Un match che nonostante il forzato break, la Florentia giocherà in terza persona attraverso la sfida decisiva in chiave retrocessione tra Cosenza e Messina. In caso di vittoria delle calabresi infatti, le ragazze di Sellaroli potrebbero ritirare il fiato e giocare con più serenità lo scontro diretto in programma sabato 21 aprile, a Cosenza, dopo le polemiche dell’andata.

 

Gianluca Rosucci

 

Fonte Rari Nantes Florentia

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *