Home News Cronaca Coronavirus: le regole della fase 2

Coronavirus: le regole della fase 2

0
0

Il 4 Maggio parte la tanto attesa fase 2, perciò ci saranno degli allentamenti, dati permettendo. Se questo fine settimana l’incremento dei contagiati sarà sceso sotto 2 mila, il governo dice che ci sarà un allentamento del lockdown sui cittadini, altrimenti se la cifra rimane attorno ai 3 mila contagiati, la riapertura sarà limitata alle attività industriali e alcune di quelle commerciali. Per le attività singole ci saranno ancora dei divieti.

Questo piano verrà messo in atto dal prossimo Lunedì, ma specificano che le misure che saranno prese, saranno provvisorie.  Il fattore 1 sta ad indicare che un malato ne infetta un’altro, quindi se il valore sarà superiore a 0.6%-0.8%, potrà essere ridotta ulteriormente l’apertura. La soglia sarà valutata da Palazzo Chigi e dal ministero della Salute assieme agli esperti del comitato scientifico per l’emergenza.

Quello che è sicuro sulla fase 2 è che è previsto l’utilizzo delle mascherine e dei guanti. L’orientamento del governo è quello di togliere il divieto di spostarsi nel comune di residenza e anche fuori dal comune di residenza. Per il momento invece l’unica cosa c’erta è che non ci si potrà spostare tra Regioni.

Potrebbe essere prevista una differenziazione tra Nord (Piemonte e Lombardia) e il resto del paese. Se verrà dato il via libera, cadrebbe l’obbligo dell’autocertificazione e si potrà invitare gli amici e i parenti a casa, ma sempre con l’invito di non esagerare.

Al via anche allo sport all’aperto, purché fatto da soli o al massimo in due mantenendo la distanza di sicurezza. Sarà aperto anche l’accesso ai parchi e alle aree giochi per bambini.

Fonte: https://www.quotidiano.net/

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.