Home News Attualità Fase 2, le indicazioni di Conte e il nuovo decreto

Fase 2, le indicazioni di Conte e il nuovo decreto

Fase 2, le indicazioni di Conte e il nuovo decreto
0
0

Stiamo per entrare nell’attesa “fase 2”. Il 4 maggio infatti si entrerà in questa nuova fase della battaglia al coronavirus, periodo nel quale gradualmente si proverà a riavvicinarsi alla normalità.

Il premier Giuseppe Conte ha spiegato alcune delle novità del decreto del 26 aprile: “Adesso inizia per tutti la fase di convivenza con il virus e dobbiamo essere consapevoli che in questa nuova fase, la fase due, la curva del contagio potrà risalire in alcune aree del Paese. Dobbiamo dircelo chiaramente, questo rischio c’è. Nella fase due quindi sarà ancora più importante mantenere le distanze di sicurezza”.

È stato fissato un prezzo per le mascherine chirurgiche, che sarà di massimo 50 centesimi. Mascherine che saranno obbligatorie all’interno dei mezzi pubblici.

Per quanto riguarda gli spostamenti, saranno possibili nella stessa regione per motivi di lavoro, di salute, necessità o visita ai parenti; gli spostamenti fuori Regione saranno invece consentiti per motivi di lavoro, di salute, di urgenza e per il rientro presso propria abitazione.

Saranno consentiti i funerali, ma non ancora le messe. Saranno inoltre rigide le indicazioni per chi ha 37,5 di febbre: rimanere a casa e consultare il proprio medico. I ristoranti e i bar, al momento, potranno attivare il servizio da asporto oltre a quello a domicilio. Potranno riprendere le attività manifatturiere, di costruzioni, di intermediazione immobiliare e il commercio all’ingrosso.

Per quanto riguarda lo sport, saranno consentite le sessioni di allenamento a porte chiuse degli atleti di sport individuali.

Fonte: governo.it

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.