Home News Politica Fontana vuole riaprire. Il governo Conte lo blocca

Fontana vuole riaprire. Il governo Conte lo blocca

Fontana vuole riaprire. Il governo Conte lo blocca
0
0

La Regione Lombardia in una nota ufficiale mandata al governo Conte, ha chiesto la possibilità di riaprire dal 4 Maggio le “attività produttive“. Questa richiesta però è stata mal interpretata-ha detto il leghista Attilio Fontana– per questo ha voluto specificare che non si parlava di attività produttive che sono competenza del governo centrale, ma si parla di una riapertura graduale delle attività ordinarie concordata sempre con il governo.

Questa decisione è stata presa sotto il peso di una depressione economica mai vista prima. Un miliardo 857 milioni spesi nel solo mese di Marzo, lo ha annunciato la Confcommercio di Milano, Monza e Lodi. Questo numero equivale al 31,1% della spesa mensile delle famiglie.

L’assessore Davide Caparini, ha annunciato che la riapertura della Lombardia avrebbe seguito un certo ordine: distanza, dispositivi di protezione individuale, diagnosi e digitalizzazione. Le proposte sollevate dalla Regione Lombardia hanno lasciato perplessi quelli di Palazzo Chigi, i quali ipotizzano che è un modo per distogliere l’attenzione dal caso Rsa e le molte morti. Anche secondo il viceministro al Mise, Stefano Buffagni, questa richiesta non ha senso dato che Fontana è sempre stato rigoroso e restrittivo e ora decide di riaprire.

Fonte: https://www.repubblica.it/

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.