Home News Associazione Fondazione ANT, Villa Donatello e Banco Fiorentino: Gioca d’anticipo contro il tumore

Fondazione ANT, Villa Donatello e Banco Fiorentino: Gioca d’anticipo contro il tumore

0
0

Continua la collaborazione fra Fondazione ANT, Banco Fiorentino e Villa Donatello, attraverso la promozione di progetti gratuiti di prevenzione oncologica secondaria offerti alla cittadinanza. La partnership ha un valore in più quest’anno, perché riporta l’attenzione sulla prevenzione oncologica, gravemente trascurata nei mesi dell’emergenza Covid-19. Si stima infatti che nel primo semestre del 2020, si siano effettuati oltre un milione di esami di screening in meno, per un potenziale incremento delle diagnosi di cancro prossimo alle cinquemila unità. È questa la faccia più subdola del Covid-19, che potrebbe aprire la strada all’aumento dei pazienti oncologici. A tracciare la stima è stato l’Osservatorio Nazionale Screening, in un rapporto che quantifica i ritardi accumulati nella diagnosi oncologica di popolazione nei primi cinque mesi del 2020, caratterizzati dalla fase acuta della pandemia.

Per il primo semestre del 2021 gli sforzi saranno concentrati su Progetto Ginecologia e Progetto Melanoma che gli specialisti ANT attueranno nel 2021 a Villa Donatello e nel Mugello, grazie al sostegno di Banco Fiorentino. 

Saranno organizzate 9 sessioni di visite gratuite  di Progetto Ginecologia: 54 pazienti della nostra regione potranno usufruire, senza alcun costo, di una visita ginecologica con ecografia trans vaginale e Pap-test con lo scopo di individuare eventuali lesioni sospette, permettendo così di intervenire nel modo più adeguato e tempestivo possibile. Il progetto è stato realizzato anche grazie alla collaborazione gratuita di Synlab Italia, per l’esecuzione dell’esame citologico delle cellule del collo dell’utero. A questi accertamenti si è aggiunto, al pari dello screening della Regione Toscana, l’HPV Test (ricerca del Papilloma Virus), in un gruppo di donne selezionato per età e che non l’abbiano già eseguito nei 5 anni precedenti. 

Saranno poi organizzate 6 sessioni di visite gratuite di Progetto Melanoma per un totale di 96 pazienti, sempre nelle due sedi di Villa Donatello e 2 sessioni di Progetto Melanoma per i residenti nei Comuni del Mugello che si terranno a Borgo San Lorenzo presso gli studi medici della Misericordia di Borgo San Lorenzo e l’Istituto di Bioscienze.

Nel secondo semestre poi, ripartirà anche il Progetto Mammella dedicato alle donne sotto i 45 anni, in merito al quale saranno illustrate date e modalità nel mese di settembre.

L’attenzione alla salute della persona, e quindi anche alla prevenzione, è uno dei pilastri su cui Villa Donatello ha costruito la propria storia – ha dichiarato il Dr Alberto Rimoldi Amministratore Delegato di Villa Donatello – per questo siamo lieti di essere ancora a fianco di ANT su questo importante progetto rivolto a uomini e donne in questo particolare momento che causa la pandemia ha visto la prevenzione particolarmente penalizzata. Da questo punto di vista, avere come testimonial di questa campagna i giovani Atleti e Atlete del Bisonte Volley e della Toscana Aeroporti I Medicei che rappresentano un modello positivo per tutti i giovani, può contribuire allo sviluppo della consapevolezza verso la necessità della prevenzione.

I programmi di prevenzione oncologica gratuita ANT in Toscana, quest’anno, ripartono nel mese di aprile a Villa Donatello – ha detto Simone Martini, Delegato ANT di Firenze – Per noi il 2021 si presenta come un anno ancor più difficile del 2020. Per questo la collaborazione con Villa Donatello e con il Banco Fiorentino sono ancora più importanti quest’anno. Fondazione ANT da sempre si impegna per rendere alla portata di tutti la cultura della prevenzione oncologica, informando, sensibilizzando e soprattutto erogando ogni anno visite di prevenzione in diversi ambiti. È evidente come l’emergenza COVID abbia causato un ritardo nei programmi di screening di prevenzione, noi speriamo di dare il nostro contributo alla ripartenza di questo importante settore, mettendo a disposizione queste giornate gratuitamente, in un momento in cui anche le condizioni economiche di molti sono diventate più difficili. Tutto questo non sarebbe possibile senza il contributo di grandi aziende e privati cittadini che ci sostengono in questa importante attività con le proprie donazioni. I Volontari ANT che vedete ogni giorno impegnati sulle piazze, raccolgono fondi per sostenere anche i progetti di prevenzione oncologica che ANT porta in tutt’Italia, offrendo ogni anno oltre 20.000 visite e controlli gratuiti, oltreché per sostenere la nostra storica attività di assistenza domiciliare gratuita per i malati oncologici della Toscana.

Ringrazio Villa Donatello, Ant e Banco Fiorentino per questo progetto – ha dichiarato il Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani – In un periodo come quello che stiamo vivendo, il suo valore è ancora più importante perché noi vediamo spesso la nostra attenzione e le nostre cure concentrate sul Covid, ma mai dobbiamo dimenticare quanto è importante essere pronti, vigili, e sviluppare le attività su quella che è la patologia comune e soprattutto ciò che rappresenta per la delicatezza e per la necessità di non interrompere tutta la dimensione degli interventi oncologici”. 

Abbiamo sostenuto volentieri, anche quest’anno, l’iniziativa di ANT – ha dichiarato Paolo Raffini, Presidente di Banco Fiorentino – perché la prevenzione, sempre importante, trova oggi ancora maggiore ragione: in un periodo in cui le attenzioni sono giustamente rivolte alla cura del Covid, si rischiano però di trascurare le altre patologie. Per questo iniziative di prevenzione, come quella qui presentata, sono importanti e vanno davvero a beneficio della nostra comunità e dei nostri soci. Questa iniziativa è un’ulteriore conferma della forte presenza e sensibilità verso i propri territori di una banca locale come la nostra.

Visitando la sezione prevenzione del sito ant.it/toscana sarà possibile trovare le date e le modalità di prenotazione delle sessioni di prevenzione organizzate a Villa Donatello, che inizieranno ad aprile. Le giornate di Progetto melanoma nel Mugello sono previste per il mese di maggio. Ogni mese poi, sulla stessa pagina, sarà pubblicato il calendario completo delle giornate di prevenzione organizzate nella nostra regione. Per le richieste di assistenza domiciliare gratuita e per avere informazioni sulle attività di Fondazione ANT in Toscana, è possibile contattare la sede di Firenze della Fondazione al numero 055.5000210.

La struttura sanitaria di ANT dedicata all’assistenza domiciliare gratuita e specializzata per i malati oncologici, nella regione Toscana, è composta attualmente da 9 medici, 1 nutrizionista, 7 infermieri e 4 psicologhe.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.