Home News Attualità Giornata Mondiale contro il Fumo di Tabacco: In Toscana muoiono ogni anno 5.500 persone

Giornata Mondiale contro il Fumo di Tabacco: In Toscana muoiono ogni anno 5.500 persone

Giornata Mondiale contro il Fumo di Tabacco: In Toscana muoiono ogni anno 5.500 persone
0
0

Il fumo, attivo e passivo, rappresenta uno dei più grandi problemi di sanità pubblica a livello mondiale ed è uno dei maggiori fattori di rischio nello sviluppo di patologie neoplastiche, cardiovascolari e respiratorie come il Tumore ai Polmoni.

Proprio domani, giovedì 31 maggio, si celebra in tutto il mondo la giornata contro il fumo di tabacco.

Secondo le statistiche del Centro nazionale Dipendenza e doping dell’Istituto superiore di sanità, in Italia nel 2017 i fumatori attivi sono stati ben 11,7 Milioni (ovvero quasi il 23% della popolazione totale). Il dato più allarmante è che il 12,2% dei fumatori ha iniziato a fumare prima dei 15 anni, età in cui (teoricamente) dovrebbe essere impossibile procurarsi un pacchetti di sigarette.

Nella Regione Toscana, ogni anno, il fumo uccide 5.500 persone a causa di tumori, in particolare quello del polmone, e a malattie cardiovascolari e respiratorie.

Fonte GoNews.it

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.