Home News Samsung pagherà ad Apple 539 milioni di Dollari per violazioni di brevetti

Samsung pagherà ad Apple 539 milioni di Dollari per violazioni di brevetti

Samsung pagherà ad Apple 539 milioni di Dollari per violazioni di brevetti
0
0

Si conclude finalmente il caso di violazione di brevetti Apple da parte di Samsung aperto nel 2011. Apple chiedeva 1 miliardo di dollari, Samsung aveva ammesso la propria colpevolezza ma si offriva di pagare non oltre i 28 milioni.
La diatriba era durata così a lungo in quanto la casa coreana sosteneva di voler pagare solo il prezzo dei singoli brevetti violati, mentre quella californiana chiedeva molto di più in quanto con la violazione dei detti brevetti, secondo gli avvocati della mela morsicata, Samsung sarebbe arrivata a produrre uno smartphone troppo simile a quello della rivale, sottraendo così ad Apple potenziali clienti.
I giurati hanno quindi optato per l’opzione portata avanti da Apple, seppur non concedendo il pieno rimborso richiesto dalla casa di Cupertino.

Un po’ di storia del caso: nel 2012 la prima sentenza aveva dato piena ragione alla casa della Mela, condannando Samsung ad un pagamento di 1,05 Mld di Dollari, i successivi ricorsi e appelli avevano poi ridotto drasticamente la cifra e Samsung stessa si era dichiarata colpevole di aver infranto i brevetti ma disposta a pagare solo per i brevetti stessi, fino alla sentenza di qualche giorno fa che si pone un po’ a metà strada come cifra ma pende verso Apple come concetto.

Fonte: Cnet.com

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.