Home News Crew Dragon, lancio rimandato per maltempo. L’astronauta Nespoli racconta Elon Musk

Crew Dragon, lancio rimandato per maltempo. L’astronauta Nespoli racconta Elon Musk

Crew Dragon, lancio rimandato per maltempo. L’astronauta Nespoli racconta Elon Musk
0
0

Lo storico lancio della Crew Dragon verso la Stazione Spaziale Internazionale sarebbe dovuto avvenire ieri sera. Quando tutto sembrava pronto, a causa maltempo la spedizione è stata rimandata senza possibilità di trovare nella stessa serata una finestra utile per partire e raggiungere la ISS.

L’astronauta italiano Paolo Nespoli, intervenuto a Sky Tg 24 per parlare dell’evento, si è soffermato anche su Elon Musk, CEO di SpaceX che gestisce l’operazione. L’italiano ha fatto un identikit di Musk: “E’ una persona interessante: da un certo lato molto spigoloso, molto difficile, ma dall’altro estremamente visionario. La sua pazienza è più o meno… meno tre, non ha tempo, fa troppe cose. Ero andato al centro della SpaceX a Los Angeles per fare addestramento perché avrei dovuto essere il primo astronauta a prendere al volo la navetta Dragon. Poi ci sono stati dei problemi ed è stata rimandata la missione. In quella occasione mi hanno portato a salutare Elon Musk, ci saremo parlati 3-4 minuti ma non ho capito dove fosse. Stava processando tutta un’altra serie di cose per cui era abbastanza cortese ma mi sembrava volesse dirmi, ‘bene, ci siamo conosciuti, ma tu torna a lavorare che anche io ho da fare’. E’ massacrante lavorare per lui, mi dicono, perché è uno schiacciasassi, quando vai a una riunione con lui devi andare preparatissimo e attenzione perché potresti uscire e fare le valigie se solo lui pensa che tu stia dicendo qualcosa di non corretto”.

Fonte: Sky Tg24

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.