Home News Musica Firenze, torna il festival au Désert

Firenze, torna il festival au Désert

Firenze, torna il festival au Désert
0
0

Il festival au Desért raccoglie lo spirito della musica nomade, e lo fa dal 2010. Tutto questo è possibile grazie all’attento lavoro della Fondazione Fabbrica Europa, che costruisce intorno alla rassegna  incontri, dibattiti, iniziative di vario tipo. Una scelta importante, anche da un punto di vista politico, in un momento in cui il tema dell’integrazione e della migrazione è al centro del dibattito pubblico, in una città come Firenze in particolare. IL festival ha un solidissimo programma  con i migliori musicisti africani su piazza.Una delle grandi novità del 2018 è sicuramente o spostamento negli spazi, da poco rinnovati, della Manifattura Tabacchi.  la scaletta dell’evento prevede che tutto inizi il  30 giugno, con Eyo’nlé Brass Band (dal Benin) e il set di Dj Khalab (Italia). Invece il giorno seguente un’istituzione della musica maliana come Baba Sissoko e il DJ set di Ibaaku (dal Senegal). Lunedì 2 luglio Ballaké Sissoko accoppiato da uno dei più  più apprezzati musicisti elettronici italiania Clap! Clap! E chiusura il 3 con Les Filles de Illigharad (dal Niger) e il DJ set di Acid Arab.

Fonte: giornaledellamusica.it

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.