Home News Cronaca Studentessa trova aghi in una Mozzarella: Scattano le indagini di Carabinieri e Nas

Studentessa trova aghi in una Mozzarella: Scattano le indagini di Carabinieri e Nas

Studentessa trova aghi in una Mozzarella: Scattano le indagini di Carabinieri e Nas
0
0

Il fatto è accaduto ieri a Firenze. Una studentessa di 23 anni di origini pugliesi, dopo aver acquistato una confezione di Mozzarelle in un supermercato della zona, ha trovato all’interno dei latticini due aghi per cucire.

La giovane ha subito allertato i Carabinieri della stazione di Campo di Marte a Firenze.

Il lotto interessato riguardava 3.840 mozzarelle, prodotte dalla Mukki, azienda toscana, nello stabilimento di Novoli. Di queste 600 erano state distribuite alla catena Esselunga e sono state già ritirate dal commercio, mentre le restanti 3.240 erano state distribuite ad altri rivenditori e sono state richiamate.

La confezione non presentava buchi. Si presume, quindi, che gli aghi erano già presenti all’interno delle mozzarelle prima che il prodotto fosse acquistato dalla giovane al Supermercato.

Le indagini, coordinate dalla procura fiorentina, sono condotte dai carabinieri di Firenze, in collaborazione coi colleghi del Nas.

Fonte Firenze.Repubblica.it

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.