Home News Musica Alanis Morissette, partenza grintosa del Pistoia Blues Festival

Alanis Morissette, partenza grintosa del Pistoia Blues Festival

Alanis Morissette, partenza grintosa del Pistoia Blues Festival
0
0

Circa 4mila 500 persone erano presenti ieri sera a Pistoia, al concerto di apertura della trentanovesima edizione del Pistoia Blues Festival. L’evento, che durerà ufficialmente da venerdì 13 a domenica 15 luglio, è stato aperto dalla grintosa ed energica Alanis Morissette, che ritorna sul palco per incantare un pubblico gremito, in trepidante attesa del suo nuovo album, il tutto dopo il successo della data di Roma. Correndo qua e là sul palco, l’artista fa rivivere alla grande gli anni novanta, pervadendo i fan di una forte nostalgia.

La cantautrice canadese non ha dimenticato il passato e ripercorre le sue hit riportando il suo pubblico a 25 anni fa, mentre la sua voglia di cantare  e di stare energicamente sul palco, rendono quella nostalgia un momento di rivalsa di una generazione che non ha mai smesso di cantare All I really Want o di ascoltare l’esecuzione con l’armonica di Hand in my pocket; come dimenticare poi il successo di Everything, Ironic e You Oughta Know?

Non è da molti riuscire ad incantare una così grande platea: l’indimenticabile Alanis Morissette supera sé stessa,  muovendosi sul palco, suonando la sua chitarra glitterata e con la sua voce inconfondibile permette alla musica di vivere e rivivere sotto il cielo stellato di una città antica e moderna allo stesso tempo; una location che regala emozioni uniche.

Fonte: lanazione.it

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.