Home News Arte e Cultura Confronto fra grandi: i capolavori di Leonardo agli Uffizi in un’unica sala

Confronto fra grandi: i capolavori di Leonardo agli Uffizi in un’unica sala

Confronto fra grandi: i capolavori di Leonardo agli Uffizi in un’unica sala
0
0

Nel celebre museo degli Uffizi di Firenze, è da oggi, 9 luglio, aperta al pubblico la nuova sala di Leonardo, che segue le precedenti sale dedicate a Raffaello e Michelangelo. Questo nuovo allestimento, semplice e allo stesso tempo avvolgente, ospita la recentemente restaurata Adorazione dei Magi, realizzata tra il 1481 e il 1482, il famoso dipinto incompiuto tornato alla luce dopo 5 anni di restauri; affiancato dall’Annunciazione, dipinta tra il 1472 e il ’75,  e dal Battesimo di Cristo, realizzato insieme al Verrocchio tra il 1475 e il 1478.

Grazie al sostegno degli Amici degli Uffizi e Friends of the Uffizi Galleries, il direttore Eike Schmidt ha pensato di raccogliere le opere, prima separate e al primo piano, in un’unica sala dalle pareti di un morbido grigio perlaceo che ricorda le pareti di una chiesa, in grado di far risaltare i colori e le forme all’interno delle opere dell’artista, protagoniste assolute dell’esposizione. La sala numero 35 nell’ala ovest delle Gallerie possiede non solo una cura estetica appropriata all’importanza delle opere esposte, ma anche una attenzione tecnica non indifferente: l’architetto e curatore architettonico Antonio Godoli, ha predisposto delle teche di vetro capaci di preservare un clima ottimale per contenere i dipinti, un vetro in grado di evitare la rifrazione luminosa e che rende le opere ora visibili da vicino e sin nei minimi dettagli senza alcun rischio di danneggiamento.

Di fronte a questa nuova sala, è possibile visitare anche i recenti spazi dedicati al Tondo Doni (1503-04) di Michelangelo e i capolavori di Raffaello.

Fonte: www.ansa.it/

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.