Home News Cronaca Traffico di Droga sul Deep Web: Sequestrati oltre 50 kg di sostanze stupefacenti

Traffico di Droga sul Deep Web: Sequestrati oltre 50 kg di sostanze stupefacenti

Traffico di Droga sul Deep Web: Sequestrati oltre 50 kg di sostanze stupefacenti
0
0

9 misure cautelari, 6 in carcere e 3 obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria sono state emanate oggi dai Carabinieri di Pisa al termine di una indagine volta a smascherare un grande traffico di stupefacenti.

L’attività illecita, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, era anche gestita tramite il deep web, ovvero l’Internet sommerso utilizzando siti non indicizzati e dunque difficili da individuare, e anonime spedizioni postali dall’estero, con lo spaccio al minuto di hashish, anfetamine e ecstasy che avveniva presso discoteche e rave party. Sequestrati oltre 50 kg di varie tipologie di droghe.

Forse non tutti sanno cos’è il Deep Web. Definito anche “Invisible Web” o “Hidden Web” (più o meno tradotto è la stessa cosa) è l’insieme delle risorse informative del World Wide Web (internet) non indicizzate dai normali motori di ricerca (come Google).

Deep Web e Dark Web, a differenza di quello che si può pensare, sono due cose diverse. Come già detto, nel Deep Web ci sono pagine e documenti non indicizzati dai motori di ricerca, quindi anche nuovi siti non ancora indicizzati, pagine web a contenuto dinamico, web software e siti privati aziendali.

Il Dark Web è un suo sottoinsieme, solitamente irraggiungibile attraverso una normale connessione Internet senza far uso di software particolari perché giacente su reti sovrapposte ad Internet chiamate genericamente darknet. Le darknet più comuni sono TorI2P Freenet.

L’accesso a queste reti avviene tramite software particolari che fanno da ponte tra Internet e la darknet. Uno dei più famosi è Tor che, oltre a fornire accesso all’omonima rete, garantisce l’anonimato all’utente, permettendogli di navigare anonimamente anche sul normale World Wide Web da uno dei nodi della rete Tor.

Fonte Ansa.it

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.