Home News Musica Virginia Waters: la band perugina sul palco del Pistoia Blues Festival

Virginia Waters: la band perugina sul palco del Pistoia Blues Festival

Virginia Waters: la band perugina sul palco del Pistoia Blues Festival
0
0

è il sogno di tutti poter calcare palchi importanti, che ospitano grandi artisti e leggende viventi, e ieri sera, domenica 15 luglio, il sogno si è realizzato per i Virginia Waters che hanno aperto le danze di una serata davvero promettente. La band perugina nata nel 2016 e capitanata dalla voce della carismatica Maria Teresa Tanzilli, si compone di ottimi musicisti come Andrea Spigarelli alla batterua, Andrea Mattiucci alla chitarra e Giulio Catarinelli al basso. La loro attitudine è al vero rock: la voce di lei è limpida e forte, la sua energia contamina il pubblico, ci travolge e ci trasporta.

è ancora molto presto, le poche persone presenti vagano alla ricerca dei loro posti per la serata, per il grande concerto in cui si esibiranno Mark Lanegan e i Supersonic Blues Machine, eppure ai Virginia Waters, vincitori di #obiettivobluesin, non interessa che la piazza sia ancora vuota, loro cominciano a cantare e, sulle note di I’ve killed my power animal, il divertimento è assicurato.

La band è travolgente, giovane e fresca e non manca di essere riconoscente della opportunità di essere su quel palco, in quella piazza, e di essere inclusi nel novero degli artisti presenti ad un festival di alto valore come quello del PistoiaBlues. Senza paura e senza pretenziosità, i Virginia Waters si sono e ci hanno divertiti, e questo rappresenta il puro e vero rock.

fonte: PerugiaToday

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.