Home News Cronaca Svizzera: attaccate due donne da una cittadina di 28 anni

Svizzera: attaccate due donne da una cittadina di 28 anni

Svizzera: attaccate due donne da una cittadina di 28 anni
0
0

Ieri a Lugano in Svizzera c’è stato un attacco terroristico da parte di una cittadina svizzera di 28 anni ai danni di due donne italiane. La polizia federale sottolinea che la donna era già stata coinvolta in un’indagine nel 2017  riguardante il terrorismo jihadista.

La donna al momento si trova al centro di un procedimento penale avviato dal Ministero pubblico della Confederazione. Secondo la ricostruzione della polizia, la donna avrebbe attaccato le due donne nel grande magazzino con un coltello. E’ stata fermata in tempo da due clienti e poi arrestata dalla polizia. Le due ragazze non sembrano essere in pericolo di vita.

Fonte: ansa.it

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.