Attenzione a bere la spremuta d’arancia la sera: ecco cosa potrebbe succedere

Tra i frutti molto versatili, troviamo le arance, che sono da sempre molto apprezzate. Vengono mangiate nella loro forma intera o anche bevute come spremuta o centrifugato. Hanno un basso contenuto calore, quindi molto spesso sono consigliate nelle diete e regimi alimentari ipocalorici.

La spremuta d’arancia è infatti ricca di zuccheri semplici e per tale motivo forniscono un’ottima dose di sali minerali e vitamine come ad esempio la A, la C e i folati. Contiene anche fitonutrienti come l’esperidina e le antocianine, che vanno a migliorare la nostra salute. La spremuta d’arancia, è amata da tutti, anche dai più piccoli e contiene solamente 45 kcal per ml di prodotto, quindi circa 90 calorie per un bicchiere di questa bevanda.

Attenzione a bere la spremuta d’arancia la sera: ecco cosa potrebbe succedere

Come abbiamo detto prima, l’arancia e quindi anche la sua spremuta, soprattutto quella fatta in casa, donano al nostro corpo sali minerali come il potassio e tantissime vitamine come la C, folati e vitamina A.

Ad esempio, 100 ml di prodotto fresco, può fornire fino a 50 mg di vitamina C. Bisogna però fare una differenza con quelli industriali che ne contengono molto meno, dato che vengono pastorizzazione per essere conservati più a lungo e per tale motivo ci sono meno nutrienti. 

Arrivando ora alla nota dolente, bisogna evitare di berla di sera dato che si tratta comunque di una bevanda acida. Va evitata anche se si soffre di gastrite, sennò si andrebbe a aggravare questa situazione, già abbastanza fastidiosa. È preferibile consumarlo a stomaco vuoto, evitando di farlo immediatamente prima di andare a dormire o dopo pasti abbondanti, in modo da agevolare il processo digestivo e permettere all’organismo di assorbire appieno i suoi nutrienti, godendo così appieno delle sue proprietà energetiche e disintossicanti.

È consigliato anche non associarla al latte, ciò di solito viene fatto soprattutto a colazione, ma farlo potrebbe creare dei problemi allo stomaco e anche alla digestione. Questo perché l’acido citrico presente nel succo degli agrumi fa coagulare le proteine del latte nello stomaco, causando gonfiori e digestione pesante. Dunque è meglio berne un bicchiere a metà mattina o anche come spuntino pomeridiano, così da godere del tutto dei suoi benefici e non stare male.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *