La carne bianca fa male? Ecco finalmente la verità

Una corretta alimentate è fondamentale per il nostro benessere, evitando gli eccessi o anche carenze, che potrebbero portare a problemi negativi per il nostro organismo. Sia la carne bianca che quella rossa, apportano innumerevoli benefici al nostro corpo, dato che contengono innumerevoli nutrienti come proteine sali minerali e vitamine. Infatti, in essa troviamo grandi quantità di magnesio, potassio, zinco e vitamine B.

La differenza tra le due non risiede appunto nella quantità di nutrienti e micronutrienti ma nel contenuto di grassi. Infatti, la carne rossa, come ben sappiamo, tende ad essere più grassa rispetto a carni bianche come pollo e tacchino, che contengono meno grassi saturi, il che risulta essere più benefico per il nostro organismo.

La carne bianca fa male? Ecco finalmente la verità

Le carni bianche come stavamo dicendo, hanno meno grassi rispetto alle carni rosse e ciò le rende più magre e quindi più facilmente digeribili. Sono anche una buona fonte di proteine di alta qualità, le quali sono essenziali per il corretto funzionamento e il mantenimento dei tessuti, degli organi e della massa muscolare. Inoltre, sono anche una buona fonte di ferro, particolarmente importante per chi soffre di anemia, oltre a fornire una grande varietà di minerali e vitamine.

Sempre grazie al loro basso contieniti di grassi, sono spesso incluse in diete ipocaloriche, quindi consigliate per chi vuole perdere peso o anche per chi ha problemi cardiovascolari, grazie al fatto che aiutano a a ridurre i livelli di colesterolo nel sangue.

Sono facili da digerire e molto morbide, quindi adatto anche a bambini o anziani. Ovviamente però, come per qualsiasi alimento, un eccessivo consumo può recare danni alla nostra salute. È quindi importante consumarla con moderazione.

Il rischio principale per la salute sta nella cottura, infatti è fondamentale cuocerla correttamente così da evitare il rischio di contaminazione da microrganismi e di intossicazioni alimentari.

È consigliato limitarne il consumo a 3 o 4 volte a settimana, cuocendola in modo adeguato, in base al tipo di carne scelta. Dunque, la carne bianca è molto utile al nostro organismo per le sue innumerevoli qualità, che ci permette di apportare al nostro organismo tantissimi nutrienti, ma è anche importante variare gli alimenti della nostra dieta e non mangiare sempre carne, che potrebbe farci male.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *