Salvo Sottile chi è: età, carriera, vita privata, moglie

Salvo Sottile: il giornalista, conduttore e scrittore di successo

Salvo Sottile è una figura di spicco nel mondo del giornalismo italiano. Nato a Palermo, ha cominciato la sua carriera sin da giovane, grazie all’influenza del padre, Giuseppe Sottile, capocronista del prestigioso Giornale di Sicilia.

A soli sedici anni, Salvo ha iniziato a lavorare presso il quotidiano catanese La Sicilia, lasciando il segno con la sua passione e dedizione. La sua crescita professionale lo ha portato a contribuire all’emittente regionale Telecolor Video 3 e a collaborare come giornalista per Canale 5.

Nel 1992, Salvo Sottile ha catturato l’attenzione di Enrico Mentana, che lo ha invitato a Fininvest nel ruolo di “informatore” proveniente dalla Sicilia. Questa opportunità gli ha permesso di diventare corrispondente da Palermo per Tg5 e successivamente anche per Rai con Tg1 e Tg3. In quel periodo, la lotta alla mafia e gli attentati contro Falcone e Borsellino erano argomenti di grande rilevanza.

La sua esperienza si è poi estesa anche alla stampa, lavorando con il settimanale Epoca, il quotidiano romano Il Tempo e il settimanale Panorama, ottenendo la qualifica di giornalista professionista nel 1994.

Successivamente, Salvo ha deciso di abbandonare Mediaset per dedicarsi a Sky Italia e contribuire a Sky Tg24. Tuttavia, è tornato a lavorare per Canale 5 con programmi di grande successo come “Quarto Grado” e “Quinta Colonna”. In seguito, si è trasferito su La7, dove ha condotto “Linea gialla”.

Per quanto riguarda la sua vita privata, Salvo Sottile è molto riservato. Si sa che nel 2004 si è sposato con la collega Sarah Varetto e che la coppia ha avuto due figli: Giuseppe nel 2004 e Maya nel 2010. Nel luglio del 2019, la coppia ha attraversato una fase di separazione.

Oltre alla sua carriera nel giornalismo e nella conduzione televisiva, Salvo Sottile ha arricchito il suo percorso professionale anche con la scrittura. Ha pubblicato diversi libri che testimoniano la sua versatilità e la sua capacità di raccontare storie avvincenti attraverso la parola scritta. Tra i suoi libri più noti ci sono “Toto Riina. Storie segrete, odii e amori del dittatore di Cosa Nostra” scritto in collaborazione con Enzo Catania nel 1993, “Maqeda” pubblicato nel 2007, “Più scuro di mezzanotte” nel 2009, “Cruel” nel 2015 e “Nottefonda” nel 2019.

Salvo Sottile è senza dubbio un personaggio di spicco nel giornalismo italiano, con una carriera ricca di successi e una versatilità che lo rende un professionista completo. La sua riservatezza sulla sua vita privata gli conferisce un’aura di mistero che lo rende ancora più affascinante agli occhi del pubblico.
Continua a leggere su MediaTurkey: Salvo Sottile chi è: età, carriera, vita privata, moglie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *