Sveva Sagramola, chi è: età, vita privata e carriera

Sveva Sagramola: la vita e la carriera della nota conduttrice televisiva italiana

Sveva Sagramola è un volto molto noto nel panorama televisivo italiano. La conduttrice e autrice televisiva è amata e stimata dal grande pubblico per essere il volto della trasmissione Geo. Oggi andremo a scoprire di più sulla sua vita e sulla sua carriera.

Sveva Sagramola è nata a Roma nel 1964 e attualmente ha 59 anni. Ha conseguito una laurea presso l’Università di Roma, facoltà di Lettere moderne, laureandosi con una tesi in Antropologia culturale.

Dal punto di vista della vita privata, Sveva Sagramola ha origini argentine da parte della madre e ama recarsi spesso in Argentina per visitare i parenti. Proprio durante una vacanza in Sud America, un suo cugino le presenta l’industriale Diego Dolce. La coppia si lega sentimentalmente il 10 dicembre 2005 e cinque anni dopo nasce la loro unica figlia, Petra.

La carriera di Sveva Sagramola ha avuto inizio nel 1990, quando ha fatto il suo debutto in Rai lavorando a Mixer, un programma di notizie diretto da Giovanni Minoli e incentrato su temi sociali e di costume. Nel corso dei cinque anni trascorsi presso questa redazione, ha ricoperto i ruoli di autrice e conduttrice. A partire dal 1994, si è dedicata principalmente a trasmissioni rivolte ai giovani, come Mixer Giovani, Caro diario e successivamente Gli anni in tasca. Nel 1997, si è trasferita a Rai 3 per presentare i collegamenti esterni del programma di attualità Film vero.

Nello stesso anno, Sveva Sagramola si è avvicinata ai temi dell’ecologia e dell’ambiente con la trasmissione Professione natura e, continuando su questa strada, nel 1998 ha preso il posto di Licia Colò alla guida di Geo&Geo. Il programma ha cambiato nome nel 2013 diventando semplicemente Geo, ma Sveva Sagramola è rimasta il volto principale, affiancata ora dal naturalista e fotografo Emanuele Biggi. In Geo, la conduttrice ha realizzato numerosi reportage in cui si occupa dei temi dello sviluppo sostenibile e della salvaguardia della natura, prestando attenzione anche alle grandi emergenze umanitarie e ambientali che colpiscono i paesi in via di sviluppo, soprattutto in Africa.

Grazie alla particolarità di questi servizi, nel 2007 Sveva Sagramola ha ricevuto il riconoscimento Pegaso d’oro nell’ambito del Premio Internazionale Flaiano. Negli anni in cui è stata impegnata con questo programma, la conduttrice ha anche preso parte ad altre esperienze televisive in Rai. Tra il 2001 e il 2010 ha presentato lo spin-off Cose dell’altro Geo, mentre nella stagione 2005/2006 ha condotto il programma di varietà documentaristica Timbuctu. Ha poi avuto diversi incarichi brevi presso le redazioni di Sei miliardi di altri e Bennato & Farmers. Dal 2016 al 2021 è stata la responsabile di un altro spin-off del programma che l’ha resa celebre, ovvero Domenica Geo.

Sveva Sagramola ha dimostrato di essere una conduttrice molto versatile, in grado di affrontare tematiche diverse con professionalità e passione. Il suo impegno nel promuovere la consapevolezza ambientale e il rispetto per la natura ha contribuito a renderla una figura molto amata dal pubblico italiano.
Continua a leggere su MediaTurkey: Sveva Sagramola, chi è: età, vita privata e carriera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *