Alexander Gadjiev: età, concerti, Facebook, piano, moglie

Alexander Gadjiev: il giovane talento che conquista il mondo del pianoforte

Alexander Gadjiev è un giovane pianista di talento che con la sua musica riesce a rapire il cuore di tutti. Oggi, giovedì 25 gennaio 2024, sarà ospite del programma “Via dei Matti numero 0” su Rai Tre, condotto da Stefano Bollani e Valentina Cenni, che si occupa di musica.

Ma chi è Alexander Gadjiev? Nato nel 1994 a Gorizia da una famiglia di musicisti, Gadjiev è un pianista di grande successo e talento. Fin da piccolo ha dimostrato una grande passione per il pianoforte e ha iniziato a studiarlo all’età di soli 5 anni con sua madre, Ingrid. Successivamente, ha proseguito i suoi studi con suo padre, un noto didatta russo.

Fin da giovane, Alexander Gadjiev si è fatto notare per il suo talento e ha vinto numerosi premi in diversi concorsi giovanili. A soli 9 anni ha suonato il Concerto do maggiore per pianoforte e orchestra di Haydn, ottenendo ottime critiche dalla stampa. A 10 anni ha tenuto il suo primo concerto e tra il 2005 e il 2008 si è esibito come solista al Palazzo del Governo di Trieste. Successivamente, ha partecipato al Festival di Lubiana e si è esibito in importanti festival in diverse città.

Nel giugno del 2012, Alexander Gadjiev ha vinto il IX Premio delle Arti a Trieste, ottenendo il voto unanime della giuria. Lo stesso anno si è diplomato con lode e menzione speciale al Conservatorio Bruno Maderna di Cesena. Successivamente, ha fatto il suo debutto a Parigi e ad oggi è considerato uno dei pianisti più apprezzati nel panorama della musica.

Oggi, durante la sua ospitata a “Via dei Matti numero 0”, potremo probabilmente scoprire qualcosa in più sulla sua vita privata e sulla sua carriera. Alexander Gadjiev è sicuramente un talento che merita di essere seguito e ascoltato, e siamo sicuri che continuerà a stupirci con la sua musica nel corso degli anni.
Continua a leggere su MediaTurkey: Alexander Gadjiev: età, concerti, Facebook, piano, moglie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *