É sempre mezzogiorno | Ricetta castagnole ripiene di Natalia Cattelani

Le castagnole ripiene: una deliziosa ricetta per il Carnevale

Nell’articolo di oggi parleremo di una deliziosa ricetta per preparare le castagnole ripiene, un dolce tipico del Carnevale, rivisitato in una versione ancora più golosa dalla chef Natalia Cattelani. Le castagnole ripiene sono delle palline di pasta bignè fritte e farcite con una deliziosa crema.

Per preparare questa gustosa ricetta avrete bisogno di:
– 150 g di farina 00
– 4 uova
– 60 g di burro
– 50 g di zucchero
– 250 g di acqua
– Scorza di limone
– 1 litro di olio per friggere
– Sale

Per la crema:
– 350 ml di latte
– 150 ml di panna
– 140 g di zucchero
– 50 g di amido di mais
– 4 tuorli d’uovo
– Vaniglia
– Scorza di limone

Iniziamo preparando la pasta bignè per le castagnole. In una pentola, scaldiamo l’acqua con il burro a pezzetti e lo zucchero, aggiungendo anche la scorza di un limone. Raggiunto il bollore e sciolto il burro, uniamo la farina tutta in una volta e mescoliamo bene fino a formare una palla che si stacca dalla pentola. Trasferiamo la pasta in una ciotola e lasciamo intiepidire.

Aggiungiamo le uova, una per volta, mescolando con un cucchiaio o con le mani fino a farle assorbire completamente. Aiutandoci con due cucchiaini, formiamo delle palline di pasta su un foglio di carta forno. Immergiamo il foglio di carta forno in olio bollente e profondo, eliminando la carta appena si stacca. Scoliamo le castagnole e le asciughiamo bene su carta assorbente. Infine, passiamo le castagnole nello zucchero semolato.

Passiamo ora alla preparazione della crema. In una ciotola, mettiamo i tuorli d’uovo, lo zucchero e cominciamo a mescolare con una frusta manuale. Aggiungiamo l’amido di mais e mescoliamo ancora. Profumiamo la crema con della vaniglia o con la scorza grattugiata di limone. Uniamo il latte freddo e la panna liquida alla miscela e versiamo il tutto in una pentola. Portiamo la pentola sul fuoco e, continuando a mescolare, aspettiamo che la crema si addensi.

Versiamo la crema su un vassoio, copriamo con pellicola a contatto e lasciamo raffreddare in frigorifero. Una volta che la crema è fredda, possiamo farcire le castagnole a piacere. Basta praticare un piccolo taglio sulla parte superiore di ogni castagnola e farcirla con la crema.

Le castagnole ripiene sono pronte per essere gustate! Potete servirle come dolce per il Carnevale o in qualsiasi altra occasione golosa.

Se volete vedere la preparazione di questa ricetta, potete trovare il video su RaiPlay, nella sezione dedicata alle ricette della trasmissione “É sempre mezzogiorno”.

Ricordate che questo articolo non è il sito ufficiale delle trasmissioni di cui trascrivo le ricette, ma vuole essere solo un taccuino su cui appuntare gli ingredienti e i procedimenti delle ricette più interessanti.

Fonte immagine: [URL immagine]
Continua a leggere su MediaTurkey: É sempre mezzogiorno | Ricetta castagnole ripiene di Natalia Cattelani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *