É sempre mezzogiorno | Ricetta tatin di carciofi ripieni di Daniele Persegani

Il celebre chef Daniele Persegani ci propone una deliziosa ricetta per un pranzo in famiglia o un pic nic di Pasquetta: la tatin di carciofi ripieni. Si tratta di un antipasto goloso e sfizioso che sicuramente conquisterà tutti i commensali.

Gli ingredienti necessari per preparare questa gustosa torta salata sono: 200 g di farina, 50 g di olio, 1 uovo, un pizzico di lievito per torte salate, 12 carciofi, 100 g di pancetta, 300 g di patate, 100 g di formaggio grattugiato, 200 g di mozzarella, 40 g di capperi, mezzo bicchiere di vino bianco, 2 tuorli, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, menta, olio, sale e pepe.

Per iniziare la preparazione, si mescolano la farina, l’olio, l’uovo, il sale e il lievito fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, che viene poi avvolto nella pellicola e lasciato riposare per almeno mezz’ora.

Nel frattempo si puliscono i carciofi eliminando il gambo, le foglie esterne e la barba, e si prepara il ripieno rosolando la pancetta con i capperi, unendo le patate schiacciate, il prezzemolo, il formaggio grattugiato e la menta, aggiungendo infine i tuorli e lasciando raffreddare il composto.

I carciofi vengono farciti con il ripieno e un dadino di mozzarella, poi vengono disposti su una tortiera foderata con carta forno e bagnati con il vino bianco, sale e pepe. Si coprono con carta d’alluminio e si infornano a 180° per 20 minuti.

Dopo la cottura, si toglie la stagnola e si coprono i carciofi con il disco di pasta matta preparato in precedenza, bucherellando la superficie con una forchetta prima di rimetterli in forno per altri 20 minuti.

Infine, si capovolge la torta sul piatto da portata e si serve calda. La tatin di carciofi ripieni è pronta per deliziare il palato di tutti i commensali.

Questa ricetta e molte altre sono disponibili su RaiPlay, per un’esperienza culinaria ancora più ricca e appagante. Buon appetito!
Continua a leggere su MediaTurkey: É sempre mezzogiorno | Ricetta tatin di carciofi ripieni di Daniele Persegani