É sempre mezzogiorno | Ricetta maritati con ragù bianco di capocollo di Antonella Ricci

In questa giornata uggiosa di fine febbraio, Antonella Ricci ci regala un po’ di calore dalla sua amata Puglia con la sua ricetta di maritati con ragù bianco di capocollo. Questo piatto, ricco di tradizione e di sapori autentici, è perfetto per scaldare il cuore in una giornata grigia.

Gli ingredienti necessari per preparare il ragù bianco di capocollo sono: capocollo a pezzetti, sedano, carote e cipolla tritati, foglia di alloro, vino bianco, brodo vegetale, broccoli lessati e raffreddati, caciotta pepata e formaggio grattugiato. Mentre per preparare i maritati occorrono semola, farina integrale, acqua e sale.

Il procedimento prevede di soffriggere il trito di sedano, carote e cipolla in una pentola con un filo d’olio, aggiungere il capocollo a pezzetti, la foglia di alloro e far rosolare il tutto. Successivamente si sfuma con il vino bianco, si lascia evaporare e si aggiunge il brodo vegetale per cuocere il ragù. Nel frattempo si frullano i broccoli lessati insieme alla caciotta pepata per ottenere una crema.

Per i maritati si prepara un impasto mescolando semola, farina integrale e acqua, che verrà lasciato riposare per almeno un’ora. Si formano dei serpentelli di impasto che vengono tagliati a tocchetti e poi modellati a forma di orecchiette e maccheroncini. I maritati vengono cotti in acqua bollente e salata, scolati e saltati in padella con il ragù bianco e il formaggio grattugiato. Infine si servono con ciuffi di crema di broccoli.

Questa deliziosa ricetta di maritati con ragù bianco di capocollo di Antonella Ricci è un vero tripudio di sapori e tradizione pugliese che vi farà sentire come se fosse sempre mezzogiorno, anche nelle giornate più uggiose. Buon appetito!
Continua a leggere su MediaTurkey: É sempre mezzogiorno | Ricetta maritati con ragù bianco di capocollo di Antonella Ricci